SPREADING HAPPINESS

A partire dal 10 agosto art exhibition permanente

Sicilia Outlet Village ospita il “Consolato della Felicità” di Farm Cultural Park con il progetto “Spreading Happiness”: una speciale galleria d’arte a cielo aperto, un progetto di Street Art, una mostra senza pareti né soffitto in continua evoluzione fra installazioni e live performance con le opere di sei artisti noti nella scena internazionale.  A partire dal mese di agosto, si susseguiranno gli artisti Motorefisico, Domenico Pellegrino, Alessandra Bruni, Paolo Raeli, Alberonero, Nespoon che interpreteranno il tema della FELICITÀ realizzando le proprie opere con murales, installazioni, illustrazioni e fotografie poste nei punti nevralgici del Village.

«Quando penso alla Sicilia penso al sole e quando penso al sole penso a quel fortissimo sentimento, che chiamiamo felicità.» (Andrea Bartoli, curatore del progetto e fondatore di Farm Cultural Park).

Vieni al Village e scopri tutte le installazioni artistiche passeggiando per i boulevard del Village e lasciati sorprendere.


Di seguito il programma e gli artisti:


Dal 10 agosto Motorefisico (6-7 agosto performance live al Village) 

MOTOREFISICO è un duo composto da Lorenzo Pagliara e Gianmaria Zonfrillo, entrambi architetti e designer romani. Lavorano in vari campi, tra cui decorazioni d’interni, installazioni tridimensionali, allestimento e video art. Dal 2015 disegnano pareti e pavimentazioni per case, scuole, uffici, hotel e locali, approdando anche a Sicilia Outlet Village con una delle loro installazioni pittoriche optical del collettivo Motorefisica, un’opera davvero immersiva e dall’effetto wow assicurato.


Dal 24 agosto Domenico Pellegrino

Artista siciliano, famoso per aver dato il suo timbro artistico all’ultimo lancio del film di Starwars della Disney a Milano, oltre ad aver realizzato il progetto delle vetrine natalizie del 2021 per la maison francese Hèrmes, partecipato alla 58. Biennale d’arte di Venezia ecc, vantando collaborazioni importanti con fondazioni, musei e gallerie nazionali. Il suo è uno stile unico e straordinario, in cui a fare da padroni vi sono miti greci e leggende, supereroi contemporanei vestiti di tradizionali decori siciliani e le luci delle feste patronali realizzate in modo iconico e speciale.
Le sue opere ti daranno il benvenuto all’ingresso del Village.


Dal 29 agosto Alessandra Bruni

Illustratrice, artista e tatuatrice toscana. Ama il disegno da quando era piccola e crescendo non è cambiata la spensieratezza e libertà con cui esprime le sue emozioni attraverso la creatività. Le sue illustrazioni sono colorate, dallo stile minimal. Un inno alle emozioni, ai temi di attualità e alle relazioni umane.
Le opere saranno visibili nell’area del selfie point.


Dal 29 agosto Paolo Raeli

Giovane fotografo siciliano conosciuto in tutto il mondo, non vuole che i ricordi si perdano nella memoria del tempo; per questo ama fotografarli, ritraendo soprattutto amici e i suoi cari. Vanta collaborazioni con nomi importanti come Instagram, Microsoft, Daniel Wellington, Yves Saint Laurent, Reebok, Mondadori, Rizzoli, ecc. mostra fotografica che racconta lo slang della generazione Z o Plurals.
Al Village installerà la mostra “Fotografie” con scatti che raccontano le emozioni e i sogni dei giovani della generazione Z o Plurals. Puoi trovare la mostra presso la fontana/orologio.


Dal 10 settembre Alberonero

Luca Boffi, conosciuto come Alberonero, è un designer, pittore, scultore e talvolta contadino; la campagna è infatti il luogo in cui trae maggiore ispirazione. Sin da piccolo manifesta la sua creatività attraverso la scrittura di poesie e i graffiti, giocando con lettere, forme e colori. Proprio su questi si focalizza, diventando devoto ai colori viventi. Colori che utilizza rappresentando quadratoni semplici, incastrati alla perfezione ma che danno origine a meravigliose cromie.
Al Village realizzerà una delle opere del progetto “Pittura murale” realizzate anche per la facciata di Farm Cultural Park. L’opera sarà visibile presso la zone dell’arco Lacoste.


Dal 31 ottobre Nespoon 

Artista polacca di calibro internazionale e una delle donne più influenti nell’arte urbana. Nespoon ha come simbolo distintivo il pizzo che le dà armonia, equilibrio e un senso di ordine; il suo obiettivo è suscitare emozioni sempre positive attraverso la sua arte. È rimasta affascinata dal pizzo quando ha iniziato a lavorare la ceramica, essendo molto utilizzato per decorare i piatti in tutto il mondo. Infatti, ama lo street art, ma è anche un’appassionata di ceramica, pittura e scultura. È con il pizzo che quindi vestirà una delle pareti del Village.
Potrai ammirare la sua opera sulle pareti esterne all’arco dell’orologio.


In collaborazione con: